>>> ① Ritiro BATTERIE al PIOMBO esauste

Smaltimento Batterie esauste
Sei un officina? Oppure un’azienda che fa manutenzione mezzi?
Periodicamente devi smaltire le batterie esauste al piombo?
Attualmente è possibile farsi ritirare le batterie da operatori autorizzati e guadagnare un compenso al kg, che può variare mensilmente ed è correlato a: 
  1. quotazioni del piombo;
  2. quantità da smaltire;
CODICE CER, STOCCAGGIO E SMALTIMENTO
Il codice da utilizzare è CER 16.06.01* batterie al piombo. Le batterie vanno stoccate in appositi contenitori omologati e Il trasporto è eseguito come rifiuto pericoloso in ADR.

QUOTAZIONI BATTERIE ESAUSTE
Per farsi un’idea sulle quotazione dei metalli non ferrosi e delle materie prime, è possibile trovare vari siti su internet che offrono questo servizio. Chiaramente sono valori spesso in dollari e che possono non rispecchiare perfettamente la realtà in quanto bisogna tener conto delle quotazioni che gli operatori del settore praticano nel mercato interno, in questo caso l’Italia. Sicuramente è utile visitare siti che offrono il servizio prezzi materie prime e metalli per verificare i trend che quello specifico materiale sta avendo in quel momento.

Vuoi sapere quanto puoi guadagnare in questo momento con le batterie esauste al piombo che hai da smaltire? Visita il nostro sito www.sienarottami.com e compila il modulo di contatto indicando località ritiro e quantità approssimativa da smaltire. Facciamo presente che il servizio è offerto solo ad aziende e titolari di partita iva, non effettuiamo ritiri a privati cittadini.

IN CHE ZONE EFFETTUATE IL RITIRO?
Operiamo principalmente, con nostri mezzi autorizzati, nelle provincie di Siena, Grosseto, Arezzo, Firenze, Pistoia, in Toscana, Umbria ed alto Lazio.

COME POSSO CONTATTARVI?
Tutti i dati per contattarci le puoi incontrare accedendo al nostro sito ufficiale www.sienarottami.com scrivici una email adesso, saremo felici di aiutarti.

(RIPRODUZIONE CONCESSA CON CITAZIONE DELLE FONTE)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...